background home image
 
Bordoni

Isabella Bordoni (sound artist, writer) ... bridging the poetic and the political ...

Isabella Bordoni (artista sonora, scrittrice) ...un ponte tra il poetico e il civile...

Isabella Bordoni fa dialogare estratti da sue due produzioni multimediali, FRATERNITÉ_HIDDEN VOICES e LUOGO EVENTUALE. La prima, ideata per RadioRevolten nel 2006  racconta storie di corpi in movimento, dislocati nella migrazione e per analogia di suoni che abitano uno spazio e rendono percettibile la transizione. Il secondo è un lavoro sulla costruzione del consenso attraverso luoghi e dispositivi di controllo come la Radio Tèlèvision Libre des Mille Collines (RTMLC) che giocò un ruolo determinante durante il genocidio Ruandese e l'ex carcere/panopticum Le Nuove di Torino. Il suo lavoro incentrato su una sorta di scrittura sonora include anche elementi video. 

Isabella Bordoni creates a dialog between some extracts from two recent multimedia productions: "FRATERNITÉ_HIDDEN VOICES" and  "LUOGO EVENTUALE". The first, was created for Radio Revolten in 2006 and tells the story of dislocated bodies, migrant and displaced and by analogy of spatialised sounds making transition perceptible. The second is a work on the construction of consensus through places and dispositives of control as the infamous Radio Tèlèvision Libre des Mille Collines (RTMLC) wich has had a determining role during the genocide in Ruanda and the former prison / panopticum "Le Nuove" in Torino. Her work is focused on a form of acoustic writing which also includes video elements.

Isabella Bordoni è un'artista multidisciplinare attiva dalla metà degli anni ‘80 all'interno della scena nord europea delle arti sceniche ed elettroniche occupandosi della scrittura poetica e drammaturgica, della mise-en-espace, della direzione e dell'interpretazione di lavori per il teatro, la radio, i media.  Attenta alle relazioni tra arti, società, media, comunicazione, educazione, tende a comporre con l’arte un ponte tra orizzonti poetico e civile e include docenza e curatela nei processi artistici, creativi e partecipativi. 

Isabella Bordoni is a multidisciplinary artist active on the north european performance and electronic art scene since the mid '80. She's been working on poetic and dramatic writing, mise en espace, and on the staging and interpretation of works for theatre, radio, new media. She's always been attentive towards the relations between the arts, socity, media, communication, education and she often bridges the poetic and civic realms including teaching and curating into her creative, artistic and relational processes.

menu

Design+Photo: DinamoMilano   WebDesign: TypingMonkeys